PREPARAZIONE ALL’ECOGRAFIA

La preparazione all’ecografia comprende l’adozione di una serie di misure, comportamentali e dietetiche, volte allo scopo di migliorare l’accuratezza diagnostica delle procedure. Tali indicazioni variano fortemente in relazione alla regione corporea esaminata.

PREPARAZIONE ALL’ECOGRAFIA ADDOMINALE SUPERIORE

Per prepararsi all’esame è necessario che l’intestino sia quanto più possibile libero da contenuti solido-gassosi. Nei due giorni precedenti dovranno essere assolutamente evitati legumi, verdure bollite, bevande gassate, frutta (consentite solo mele ed arance). Restare digiuni 6 ore prima dell’esame; è consentito il solo consumo di acqua liscia (non gassata) e di the zuccherato al limone.

PREPARAZIONE ALL’ECOGRAFIA ADDOMINALE INFERIORE / PELVI

Occorre avere la vescica piena al momento dell’esame. Perciò si dovrà bere gradualmente un litro di acqua liscia (non gassata), terminando entro un’ora prima dell’orario previsto dell’esame, provvedendo –sempre un’ora prima- a svuotare la vescica. Si dovrà trattenere quindi l’urina sino al termine dell’esame ecografico. Nel caso di pazienti con grave insufficienza cardiorespiratoria e/o renale, o che per altre ragioni non possono assumere grandi quantità di liquidi, si consiglia di astenersi dall’urinare per 4/6 ore.

PREPARAZIONE ALL’ECOGRAFIA ADDOMINALE COMPLETA

Seguire le istruzioni viste per l’addome superiore ed inferiore.

PREPARAZIONE ALL’ECOGRAFIA DELL’APPARATO URINARIO

Seguire le istruzioni viste per l’addome superiore

PREPARAZIONE ALL’ECOGRAFIA TRANSRETTALE

Eseguire un blando clistere di pulizia dell’ampolla rettale da una a tre ore prima dell’esame Occorre quindi presentarsi all’esame con ampolla pulita e vescica piena (vedi preparazione dell’addome inferiore/pelvi).

PREPARAZIONE ALL’ECOGRAFIA OSTETRICA

Precoce (fino a 10 settimane): un’ora e mezza prima dell’appuntamento svuotare la vescica e bere gradualmente a piccoli sorsi un litro d’acqua liscia (non gassata); astenersi dall’urinare fino al termine dell’esame.

Media (10-20 settimane): un’ora prima dell’appuntamento svuotare la vescica e bere gradualmente a piccoli sorsi 700 ml d’acqua liscia (non gassata); astenersi dall’urinare fino al termine dell’esame.

PREPARAZIONE ALL’ECOGRAFIA DI TIROIDE, TESTICOLI ED ORGANI SUPERFICIALI IN GENERE

Non è necessaria alcuna preparazione.

PREPARAZIONE ALL’ECOGRAFIA TRANSVAGINALE

L’esame è abitualmente preceduto dall’esame della pelvi sovrapubica. E’ necessaria la vescica piena (vedi preparazione dell’addome inferiore/pelvi).